Pro Sesto, Viscomi: "Siamo la Pro, non temiamo nessuno"

Francesco Viscomi
Francesco Viscomi
- 23967 letture

Francesco Viscomi è pronto al rientro e, già domenica prossima, contro la capolista Gozzano, potrebbe riuscire dare una mano ai suoi compagni. Il roccioso difensore biancoceleste, a più di un mese dall'infortunio, non vede l'ora di scendere in campo: "Non è facile stare fuori e vedere i tuoi compagni che faticano. In questo periodo di fermo forzato ho avuto dei momenti di sconforto ma devo ringraziare tutto lo staff medico biancoceleste e tutto il mondo biancoceleste che mi ha sempre sostenuto. Ora, se davvero toccherà a me, spero di poter dare il mio contributo per la causa". Un rientro proprio contro la capolista Gozzano: “Indubbiamente, sono fortissimi, specialmente in attacco sono molto attrezzati e di certo non si ottengono tanti risultati importanti senza avere una struttura solida e di ottimo livello. Però, ci tengo a dire una cosa: noi siamo la Pro Sesto, dobbiamo avere rispetto di tutti ma paura di nessuno, abbiamo gli uomini, le qualità morali e tecniche per regalare una vera gioia ai nostri tifosi”. Insomma, Viscomi è pronto a tornare il "condottiero" biancoceleste: “Il mio ottimismo? Ho fiducia cieca in questo gruppo, fatto di uomini veri che si impegnano alla morte per ottenere risultati importanti. So il valore dei miei compagni e quindi vedo il futuro roseo”.

(Fonte foto: sito ufficiale S.S.D. Pro Sesto)

Stefano Piazza