Il Brescia doma la Fimauto Valpolicella per 4-2

Brescia CF
Brescia CF

Il Brescia CF ha battuto, nella giornata di ieri, per 4-2 la Fimauto Valpolicella, e, a cinque turni dalla fine, ipoteca la qualificazione alla prossima Women's Champions League, visto il distacco di 14 punti che c'è tra il Tavagnacco, terzo in classifica, e le biancazzurre che sono seconde.

Dopo quattro minuti di gioco le ragazze guidate da Giampietro Piovani passano in vantaggio, grazie al traversone di Mendes dalla destra e colpo di testa vincente in area di Heroum. Il raddoppio giunge al 13' con Sikora che recupera il pallone e lo serve a Giacinti che in semi rovesciata fa 2-0.

Le clivensi accorciano le distanze con il tiro dal limite segnato al 41' da Faccioli, ma al 68' Giacinti ripristina il tutto realizzando il 3-1. Al 77'  Heroum filtra il passaggio per Sikora e marca il quarto gol bresciano. Nel finale Carradore, sugli sviluppi di una calcio d'angolo, di testa fa 4-2.

Dopo la sosta delle qualificazioni ai Mondiali Femminili FIFA 2019, il 6 aprile in trasferta contro la Moldavia e il 10 a Ferrara contro il Belgio, il Brescia CF sfiderà a Torino la Juventus Women, in quella che sarà la sfida decisiva per lo scudetto.

BRESCIA CF: Marchitelli; Pettenuzzo, Fusetti, Mendes (87' Cacciamali); Sikora, Girelli, Giugliano, Hendrix, Heroum (87' Ghisi); Sabatino, Giacinti. (93' Magri). A disp: Ceasar, Bocchi, Daleszczyk, Miglio. All: Piovani.

FIMAUTO VALPOLICELLA: Gritti, Solow, Salamon (65' Tombola), Carradore, Fuselli, Boni, Mason (64' Riboldi), Daiana Mascanzoni, Faccioli, Bissoli, Sardu (75' Montecucco). A disp: Meleddu, Varriale, Debora Mascanzoni Debora, Benincaso). All.: Zuccher.

ARBITRO: Canci di Carrara.

MARCATRICI: 4’ Heroum (BRE), 24' e 68' Giacinti (BRE), 41' Faccioli (FV), 77' Sikora (BRE), 86' Carradori (FV).

AMMONITA: Daiana Mascanzoni (FV).

fonte e foto: Facebook ACF Brescia Calcio Femminile

Elia Soregaroli