Luserna, ora o mai più. Miniati: «Con il Chieti un solo risultato»

Luserna, a Venaria arriva il Chieti
Luserna, a Venaria arriva il Chieti
- 13362 letture

Battute finali per il Luserna in campo per un obiettivo chiamato salvezza. Ancora quattro partite per le pinerolesi, desiderose di mantenere la categoria anche se la classifica odierna le vede con più di un piede in serie B. Intanto domani al "Don Mosso" di Venaria passerà un treno su cui Mazzuchetti e compagne dovranno per forza salire per continuare a credere nell'impresa: in casa infatti arriva il Chieti (disfatta all'andata), anch'esso a 11 punti e dunque in piena lotta per non soccombere.

Fiducioso il tecnico Elisa Miniati che potrà contare sul pieno recupero di Barbieri e Puglisi: «Entriamo in tre settimane di fuoco dove ci giochiamo la permanenza in A. Inutile fare tanti giri di parole, dobbiamo battere il Chieti e sperare di arpionare questi benedetti play out, servirà un’impresa, noi però ci crediamo. È la classica gara all’ultimo sangue, vorranno vincere anche loro, ma non possiamo permetterci di fallire».

Marco Piccinni