Calciomercato LIVE

Casertana. D'Angelo: "Sconfitta molto brutta ma non è finita..."

Mister D'Angelo (dx), Casertana
Mister D'Angelo (dx), Casertana

Ieri sera in sala stampa, mister D'Angelo, tecnico della Casertana, ha così commentato il K.o. interno subito dalla sua squadra contro la Fidelis Andria:

"Il primo tempo lo abbiamo chiuso in parità sull'1-1 ma noi abbiamo avuto almeno sei palle gol e loro nessuna: questo dato deve far riflettere. Abbiamo preso gol ad inizio ripresa e ci è poi mancata la giusta concentrazione per rimettere in piedi l'incontro, il tutto dovuto al fatto che dopo la prestazione offerta nella prima parte non ci saremmo aspettati di essere in svantaggio. L'aspetto mentale è importante e certe cose non devono accadere: non è la prima volta che prendiamo gol nel finale di primo tempo e dovremo lavorare su questo aspetto perché non si ripeta in futuro. La sconfitta è in se molto brutta ma il campionato non termina oggi e dobbiamo pensare alla gara contro l'Akragas. Il nostro obiettivo resta la salvezza: non possiamo pensare ad altro".

Maurizio Morante