Lecce-Venezia 2-1: Palombi regala la prima vittoria ai giallorossi

Lecce
Lecce

Il Lecce porta a casa la prima vittoria stagionale grazie ad una bellissima doppietta di Palombi. I giallorossi erano passati in svantaggio grazie ad una conclusione di Di Mariano.

Primo tempo: Prima parte di gara viva e giocata a viso aperto dalle due formazioni alla ricerca del riscatto dopo la scorsa giornata. Parte bene il Lecce che conquista subito un calcio di punizione battuto da Bovo e finito direttamente sulla barriera. Al 7' grande occasione grazie ad una palla messa in mezzo da Petriccione: Palombi e Scavone però non ci arrivano di un soffio. Al 14' rispondono gli ospiti con Bruscagin che riceve in area e calcia al volo: la palla finisce alta. Al 30' gol annullato al Lecce: cross di Lepore al centro, c'è Scavone che lotta con Andelkovic che cade, il centrocampista del Lecce fa partire il tiro che finisce in rete, l'arbitro però fischia il fallo, episodio piuttosto dubbio. Succede poco altro di interessante: entrambe le formazioni sono imprecise in attacco. Dopo un minuto di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo.

Secondo tempo: Partono bene gli ospiti che al 53' sfiorano il gol: Geijo riceve palla in area indisturbato e da pochi passi sbaglia e la mette fuori. Al 60' il Venezia trova il vantaggio: sulla ribattuta di Bleve, Di Mariano ribadisce in rete e porta gli ospiti sullo 0-1. Liverani opta subito per due sostituzioni: dentro Tabanelli e Pettinari per Scavone e Arrigoni. Al 66' bella idea di Mancosu che apre per Tabanelli: cross basso, ma Palombi e Pettinari non ci arrivano. Al 73' arriva il pareggio per il Lecce: azione palla a terra dei giallorossi, Falco fa un filtrante per Palombi che incrocia e batte Lezzerini. Al 91' il raddoppio giallorosso: Tabanelli serve Palombi che con un pallonetto beffa il portiere avversario.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE