Il Messina batte la Turris. Al Franco Scoglio finisce 5 - 2

Serie D
Serie D

Grazie ad un secondo tempo perfetto, il Messina riesce a ribaltare il vantaggio iniziale della Turris, tornando finalmente alla vittoria. Marcatori di giornata Vacca e Aliperta per il Troina, mentre per il Messina: Catalano (autore di tre assist), Traditi, Ferrante, Marzullo e Arcidiacono.

La partita inizia con un Messina volenteroso, ma nonostante un ottimo avvio, a passare in vantaggio è la Turris. Guarracino raccoglie un pallone vagante, lo cede al limite a Vacca che con un preciso tiro all'angolino batte Lourencon, portando il risultato sullo 0 – 1 in favore degli ospiti. Al 27' rigore per la Turris. Celiento scalciato da Janse, dal dischetto si presenta Aliperta che raddoppia. Il Messina è in balia dell’avversario, con i campani in totale controllo del match. Al 35' i giallorossi avrebbero l’opportunità di dimezzare lo svantaggio, ma la punizione di Catalano si stampa sul palo. Il primo tempo finisce sul risultato di 0 – 2, con un Messina sfortunato, e con una Turris cinica a sfruttare gli errori della difesa giallorossa.

La partita ricomincia, ma il Messina sembra avere un diverso appiglio sulla partita, infatti al 9' i giallorossi riaprono il match grazie ad una splendida punizione di Catalano e due minuti dopo, su angolo dello stesso Catalano, trovano il pareggio con un bel colpo di testa di Traditi. Adesso il Messina è una squadra totalmente cambiata rispetto al primo tempo. Al 18' Cocimano serve Arcidiacono, che entra in area, ma il suo tiro di sinistro termina sul fondo. Al 21' traversone di Catalano per Arcidiacono che tenta il pallonetto, ma Casolare, con un miracolo, manda la palla in angolo. Al 23' il Messina riesce a portarsi in vantaggio, completando la rimonta. Punizione di Catalano, sul secondo palo spunta Ferrante che trova la rete del 3 – 2. Al 27' il Messina cala il poker. Catalano lancia Marzullo che davanti a Casolare non sbaglia, portando il risultato sul 4 – 2. La Turris cerca di reagire alzando il baricentro, ma il Messina si difende senza grandi problemi. Al 50' Arcidiacono chiude definitivamente il match, realizzando il gol del 5-2, finalizzando un contropiede. Al 52' rosso a Celiento, per fallo di reazione su Tedesco. 

 

TABELLINO

ACR MESSINA-TURRIS 5-2

Marcatori: 20' Vacca (T), 28' (rig.) Aliperta (T), 9' st Catalano, 11' st Traditi, 23' st Ferrante, 27' st Marzullo, 50' st Arcidiacono

Acr Messina: Lourencon, Biondi, Barbera, Traditi, Da, Ferrante, Arcidiacono, Janse (1' st Marzullo - 42' st Selvaggio), Amadio (20' st Tedesco), Cocimano (47' st Carini), Catalano (31' st Zappalà). A disp.:Meo, Sambinha, Aldrovandi, Mancuso. All.: Biagioni

Turris: Casolare, Esempio (40' st Franco), Riccio, Di Nunzio, Formisano, Aliperta, Fabiano (28' st Di Dato), Vacca, Guarracino (33' st Palmieri), Cunzi (20' st Addessi), Celiento. A disp.:D’Inverno, Lagnena, Auriemma, Esposito, Fibiamo. All.: Salvatore

Arbitro: Picchi di Lucca

Assistenti: Corradoni di Basso Friuli e Ruperto di Lamezia Terme

Ammoniti: Esempio (T), Riccio (T), Barbera (M), Arcidiacono (M)

Espulsi: 52' st Celiento (T)

Giovanni Irrera

Leggi altre notizie:MESSINA TURRIS