Foggia, Billong: "Mi sono integrato subito e mi trovo bene qui"

Jean Claude Billong, difensore rossonero
Jean Claude Billong, difensore rossonero

È intervenuto stamane in conferenza stampa il difensore francese Jean Claude Billong. Il neo acquisto del Foggia ha dichiarato:

"Contro il Pescara abbiamo fatto una buona partita, loro sono in alto in classifica. Il rigore? Non lo reputo netto perché penso di aver preso la palla ma l'arbitro ha valutato l'episodio diversamente ed ha fischiato il rigore.

Mi sono subito integrato qui, i compagni mi hanno aiutato tanto in questo. Rispetto a Benevento non noto molte differenze, per me lottare per salvarsi o per vincere il campionato non cambia. Sono venuto qui per essere d'aiuto alla squadra nel raggiungimento dell'obiettivo e giocare in questo stadio è stupendo. Col mister De Zerbi ho avuto un ottimo rapporto, senza alcun problema. Per me il modulo è indifferente, posso giocare sia in una difesa a 3 come centrale di destra oppure a 4, mi adatto perfettamente ad entrambe le situazioni. Mi sto sentendo molto bene e penso che abbiamo ottenuto due risultati importanti contro due squadre forti come Palermo e Pescara.

I tifosi sono strepitosi, con i loro cori ci supportano dall'inizio alla fine. Della squadra conoscevo gia Iemmello e mi sono trovato bene sin da subito con Martinelli, Noppert e Ngawa ma anche con gli altri mi trovo, non ho problemi con nessuno.

Per noi ogni partita sarà una finale e dobbiamo cercare di ottenere il massimo che possiamo in ogni partita. La squadra è molto forte, possiamo cavarcela. Non bisogna dimenticare che questa squadra ha 6 punti di penalizzazione, se non ci fossero saremmo in ben altre posizioni di classifica. Penso che qui si giochi molto più a calcio rispetto a Benevento e mi piace stare qui anche perché la città è bella e i compagni sono bravi ragazzi". 

Fonte: IlFoggia.com

Alessandro Affatato

Leggi altre notizie:FOGGIA