Reggina, sarà difficile per Drago rinunciare ad un Franchini così

Simone Franchini
Simone Franchini

Tra le note liete della vittoria di ieri sera della Reggina sul campo del Siracusa c'è sicuramente la prestazione del giovane centrocampista amaranto Simone Franchini.

Classe 1998, di proprietà del Sassuolo, Franchini quest'anno con la maglia della Reggina ha già collezionato 21 presenze, mettendo anche a segno la rete con la quale gli amaranto hanno battuto proprio il Siracusa all'andata sul campo neutro di Rende. 

Per mister Massimo Drago sarà difficile rinunciare ad un calciatore che sembra essere molto adatto al suo modulo. Franchini, infatti, essendo dotato di un ottimo scatto, è una mezzala di centrocampo ideale per il 4-3-3 del mister crotonese. Può giocare sia a destra che a sinistra, proprio come avvenuto ieri sera nel corso della trasferta in Sicilia. 

Contro il Potenza giovedì sera, dunque, una conferma di Franchini nell'undici titolare appare pressoché scontata. In mediana mancherà Zibert (squalificato), da capire le condizioni di De Falco. Il trio di centrocampo Franchini, Salandria, Bellomo visto all'opera nel secondo tempo di ieri sera è un'ipotesi più che plausibile. Senza dimenticarsi di Marino, il quale scalpita per avere una chance...     

Credits Photo: Sassuolo Calcio

Francesco Modaffari

Leggi altre notizie:REGGINA