Potenza battuto 2-1 a Trapani La striscia positiva si ferma a 13

Nel finale gol annullato a Sales
Nel finale gol annullato a Sales

Dopo 13 risultati consecutivi il Potenza cade a Trapani. Decisivi i 10' di blackout tra il 13' e il 23' della ripresa quando la seconda della classe ha inferto i due colpi del ko ai rossoblu, che hanno accorciato le distanze con il neoentrato Piccinni al 27'. Il vantaggio trapanese arriva con Aloi che con un preciso piatto Breza. Invece il raddoppio viene firmato da Evacuo che ribadisce in rete una respinta di Breza sul tiro al volo di Aloi. Poi è Piccinni a ridare speranza al Potenza con un gran gol da fuori area che si insacca all'angolino. Nel secondo minuto di recupero Sales mette dentro ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Sabato diventa decisiva per i play-off la gara al Viviani contro la Vibonese.

TRAPANI 2

POTENZA 1

TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira (11' st Scrugli), Taugourdeau, Da Silva, Lomolino (32' st Ramos); Aloi, Toscano, Corapi; Ferretti (40' st Tulli), Evacuo, Fedato (1' st Nzola). A disp.: Cavalli, Ferrara, Mulè, Tolomello, D’Angelo, Mastaj. Allenatore: Italiano.

POTENZA (3-4-2-1): Breza; Sales, Emerson, Panico; Coccia (36' st Genchi), Dettori, Coppola (24' st Bacio Terracino), Sepe (25' st Piccinni); Guaita, Franca (25' st Lescano), Longo (1' st Ricci). A disp.: Mazzoleni, Musco, Matera, Di Modugno, Di Somma. Allenatore: Raffaele.

ARBITRO: Sozza di Seregno (Trinchieri-Pacifico).

MARCATORI: 13' st Aloi, 23' st Evacuo, 27' st Piccinni.

NOTE: Ammoniti: Da Silva e Scrugli (T), Genchi (P). 

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA