QE 2020 - La Repubblica Ceca fa il colpaccio - I AM CALCIO ITALIA

QE 2020 - La Repubblica Ceca fa il colpaccio

Vittoria di prestigio per la Rep. Ceca
Vittoria di prestigio per la Rep. Ceca
ItaliaEuropei

Vincono di misura Francia e Turchia mettendo un'ipoteca quasi definitiva nel girone H dove l'Islanda, a tre giornate dal termine della corsa, è ora lontanissima dai prossimo Europei. Comodo il cammino di Ucraina e Portogallo, prossimi a staccare il biglietto per la competizione continentale mentre si complica il cammino dell'Inghilterra che, perdendo in Repubblica Ceca, riapre in qualche modo il girone A dove il Kosovo continua a sperare in una storica qualificazione.

Girone A

Non basta alla Nazionale d'Albione il solito gol di Harry Kane, che dal dischetto aveva cercato di indirizzare la gara di Praga portando gli inglesi di Southgate in vantaggio dopo appena cinque minuti. Immediato il pareggio moravo che permetteva ai cechi di Silhavy di rimettere in equilibrio una partita fondamentale per il cammino della formazione dell'Est europeo; del debuttante Ondrasek la rete del successo ceco a meno di cinque minuti dal termine che ha riaperto un girone dove la corsa del Kosovo, pur senza giocare, ha ripreso nuovo vigore. Primo k.o. inglese dopo 43 gare consecutive senza sconfitte nelle qualificazioni europee... Lontanissime dalle posizioni che contano Bulgaria e Montenegro che, nel testa a testa, pareggiano senza reti.

Classifica: Inghilterra 12 (5), Repubblica Ceca 12 (6), Kosovo 8 (5), Bulgaria 3 (6), Montenegro 3 (6).

Girone B

Vola senza apparenti ostacoli l'Ucraina di Andrij Shevchenko a cui una doppietta dell'atalantino Malinovskyi consegna il comodo successo con il fanalino di coda Lituania (2-0). In rimonta anche il Portogallo che allunga in classifica superando con un vistoso 3-0 il Lussemburgo: Bernardo Silva ha aperto la contesa in cui Cristiano Ronaldo ha provveduto a rubare la scena siglando il raddoppio con un pallonetto di pregevole fattura; nel finale la rete di Guedes ha chiuso ogni discorso portando i lusitani a distanza di sicurezza dalla Serbia.

Classifica: Ucraina 16 (6), Portogallo 11 (5), Serbia 7 (5), Lussemburgo 4 (6), Lituania 1 (6).

Girone H

Un rigore di Oliver Giroud basta alla Francia per violare il campo dell'Islanda e proiettare la nazionale di Deschamps ai prossimi Europei itineranti. La nazionale isolana di Hamren dovrà puntare tutte le sue fiches sulle prossime sfide che vedranno lo scontro diretto tra le capoliste Francia e Turchia mentre l'Islanda sarà impegnata con Andorra e, successivamente, nello scontro diretto in terra turca. La nazionale della Mezzaluna ha tenuto il passo grazie al gol allo scadere di Tosun che ha permesso ai "rossi" di Gunes di avere ragione dell'Albania all'ultimo tuffo. Storico il successo dell'Andorra che racimola i primi punti delle sue qualificazioni superando una Moldavia ridotta in inferiorità numerica per l'espulsione di Ginsari: Marc Vales l'eroe della piccola nazionale pirenaica.

Classifica: Francia 18, Turchia 18, Islanda 12, Albania 9, Moldavia 3, Andorra 3.

Carmine Calabrese