Catania, Camplone: "Con una serie di vittorie torniamo in corsa" - I AM CALCIO ITALIA

Catania, Camplone: "Con una serie di vittorie torniamo in corsa"

Andrea Camplone
Andrea Camplone
CataniaSerie C Girone C

Andrea Camplone, tecnico del Catania, ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia, in vista del match contro il Picerno in programma domenica allo stadio "Angelo Massimino" alle ore 15; queste le sue dichiarazioni: "Dobbiamo recuperare in queste partite in casa i punti perduti in trasferta. Con un filotto di risultati rientriamo in corsa. A Terni comunque ho visto un po’ di propositiva in più rispetto a Potenza e Reggio. Ripeto: stiamo raccogliendo poco. Sensazioni sulla partita con il Picerno? La partita di domani è difficile, bisogna vincere per dare una svolta ed un peso al campionato. Non siamo riuscire a recuperare nessuno degli infortunati e si è aggiunto anche Di Molfetta. Possono sostituirlo Barisic, Rossetti o Distefano che nello spezzone di Terni mi hanno fatto una buonissima impressione. Sono convinto che chi scenderà in campo domenica darà tutto quello che deve dare. Stiamo lavorando tanto sulla fase difensiva, ma abbiamo pochi difensori a disposizione. Mbende è stato gettato subito nella mischia, e un po’ ha fatto fatica perchè non capisce la lingua. Non è stato un mese facile e abbiamo cercato di tamponare. Anche a centrocampo qualcosa deve essere perfezionata, in particolare in trasferta venendo a mancare equilibrio perché tutti vanno in avanti e non solo sul lato palla. Abbiamo i giusti interpreti accanto a Lodi: Welbeck è un giocatore che ruba palla, Llama è di quantità, Dall’Oglio è bravo ad attaccare la profondità. Inoltre, dobbiamo essere più furbi, se non prendiamo palla non deve prenderla neanche l'avversario".

La Redazione

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C Girone C