Acireale, contro il Marina di Ragusa per un pronto riscatto - I AM CALCIO ITALIA

Acireale, contro il Marina di Ragusa per un pronto riscatto

Stadio "Tupparello"
Stadio
CataniaSerie D Girone I

Meno di ventiquattrore ore ed il "Tupparello" tornerà a vestirsi di granata, pronto a riabbracciare i suoi beniamini chiamati a riscattare il passo falso di domenica scorsa a Roccella che ha portato a sei le lunghezze dalla capolista inarrestabile Palermo. C'è grande voglia di rivalsa tra gli uomini di mister Pagana ma la stessa in questi giorni ha accompagnato anche il Marina di Ragusa, prossimo avversario dei granata, reduci anch'essi da una sconfitta e determinati pertanto a fare punti. Ma che partita dovrà aspettarsi l'Acireale? È fuor di dubbio che i ragusani venderanno cara la pelle, in cerca disperatamente di punti salvezza; la classifica, infatti, è deficitaria con gli iblei nei bassifondi con dietro solo la Palmese fanalino di coda, complice anche un calendario poco favorevole e molta sfortuna.

Un Marina che assai presumibilmente giocherà una gara accorta ma che non disdegnerà di giocarsela, ove possibile, anche a viso aperto com'è nelle corde di mister Utro il cui calcio, malgrado le sconfitte, ha già creato parecchi grattacapi alle big del girone, fin qui quasi tutte affrontate. Orfano del difensore Mancuso, pedina fondamentale dello scacchiere, fari puntati sul bomber Mistretta, autore già di ben cinque marcature. Acireale, dal canto suo, concentrato al punto giusto e conscio della propria forza e del fatto che l'ago della bilancia, specialmente in casa, sarà essa stessa, come sempre, ad indirizzarlo: semplicemente, i granata sono chiamati a giocare come sanno fare. Questo si aspetta, in primis, il tecnico Pagana che già nel post gara di Roccella suonava la carica in vista di domani invitando ad azzerare tutto e ripartire dalle note certezze tecnico- tattiche e caratteriali. Stamane rifinitura inedita per gli acesi, in quel di Pedara per via dei lavori di riqualificazione che in queste ore stanno interessando il green dello stadio di casa.

Al termine dell'allenamento diramata la lista dei convocati: tutti disponibili fatta eccezione per Tuninetti e Cannino, vicini comunque al rientro, oltre ai gemelli Souza ancora inutilizzabili per problemi burocratici.

Articolo a cura di Antonino Leonardi

La Redazione

Leggi altre notizie:ACIREALE Serie D Girone I