Perugia. Oddo: "Benevento più scaltro, noi poco pazienti in undici" - I AM CALCIO ITALIA

Perugia. Oddo: "Benevento più scaltro, noi poco pazienti in undici"

Mister M. Oddo, Perugia
Mister M. Oddo, Perugia
BeneventoSerie B

Queste le parole di mister Massimo Oddo, tecnico del Perugia, ai giornalisti presenti nella sala stampa del "Vigorito" dopo la sconfitta della sua squadra contro il Benevento di Pippo Inzaghi:

"Non abbiamo fatto la partita che avremmo voluto perché ci voleva più personalità e serenità. Abbiamo perso la gara dal punto di vista carattierale: il Benevento è stato più scaltro di noi. Loro hanno giocatori di categoria superiore, capaci di decidere una partita di base equilibrata. E'questo che ha pesato sul risultato finale. 

E' stata una gara non bella. Merito del Benevento se non abbiamo combinato granché: ci ha costretto ad allungarci e a metterla sulla fisicità. Lavoreremo per trovare un’intesa migliore.

Abbiamo sfruttato male la superiorità numerica. Il Benevento è già normalmente compatto e ordinato: quando sono rimasti in 10 la gara è diventata più difficile perché si sono chiusi davanti all’area di rigore. Loro hanno interpretato bene i momenti difficili, noi non siamo stati abbastanza pazienti.

Non parlo degli arbitri perché anche loro possono sbagliare. Hanno i loro modi di vedere le cose e ci sta. Non mi è piaciuto l'episodio del raccattapalle che non restituisce subito la sfera: queste sono cose che non dovrebbero accadere.

A Falzarano non so cosa sia accaduto: valuteremo al rientro".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:PERUGIA BENEVENTO Serie B