Uno stop che non ci voleva - I AM CALCIO ITALIA

Uno stop che non ci voleva

Solo un punto per il Novara
Solo un punto per il Novara
NovaraSerie C Girone A

Un titolo banale per due punti persi tutt’altro che poco importanti per il Novara che ad un minuto dal riscattare la sconfitta di Arezzo è stata beffata da un gol evitabile di Momentè; peccato perché in un pomeriggio piovoso con forse il record minimo di paganti (diciassette) e con nessun tifoso ospite gli azzurri avevano trovato il modo di scaldare i presenti con il tanto atteso gol di Gonzalez che stava decidendo la gara, tre punti più gol dell’Argentino sono una somma che ancora ci fa venire la pelle d’oca ed aver preso quel gol al novantaquattresimo fa male, terribilmente male.

Questo pareggio poco gradito arriva oltretutto dopo la sconfitta di Arezzo su un campo difficile ma dove per oltre un’ora pensavamo di tornare a casa con almeno un punto, il rigore generoso del due a uno ci aveva ingiustamente condannato e purtroppo non ho visto nei ragazzi quella rabbia di andare a riprendersi sul campo con una netta e convincente vittoria contro la Pianese; gli azzurri a mio parete hanno fatto una discreta mezzora, siamo mancati dopo l’uno a zero quando in teoria c’erano tutte le condizioni per fare male ai nostri avversari; in un match simile contro la Pergolettese al “Piola” c’eravamo convinti che se l’avessimo sbloccata avremmo vinto facilmente, domenica non abbiamo fatto così tanto male ai nostri avversari pur disponendo di giocatori che di solito in contropiede possono fare la differenza, in questo aspetto dobbiamo migliorare perché non è la prima volta che con spazi a disposizione facciamo poco per mettere due reti di differenza rispetto ai nostri rivali.

Con due punti in più saremmo stati quarti, non possiamo certo dire che la nostra classifica è preoccupante ma sicuramente possiamo affermare che è una graduatoria molto corta, di solito il Novara quando ha avuto dei piccoli momenti di flessione è riuscito a trovare tre punti scaccia pensieri ed è quello che Bortolussi e compagni dovranno provare a portare a casa da Busto Arsizio, non sarà facile così come non lo sarà il nostro cammino da qui a Natale, Pro Patria, Siena in casa e Juventus U23 sono tutte squadre di valore, uscire da questo mini ciclo senza neanche una vittoria ci farebbe inevitabilmente perdere delle posizioni, c’è bisogno del miglior Novara per chiudere questa prima parte di campionato nel migliore dei modi e permetterci di guardare con tranquillità al 2020, senza brutti pensieri.

Avanti Novara!!!

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA Serie C Girone A