Arezzo-Gozzano, Sassarini: "Partita inversa rispetto al nostro solito" - I AM CALCIO ITALIA

Arezzo-Gozzano, Sassarini: "Partita inversa rispetto al nostro solito"

Mister David Sassarini, Gozzano
Mister David Sassarini, Gozzano
NovaraSerie C Girone A

Non fa drammi mister Sassarini dopo la sconfitta di misura patita ad Arezzo dal suo Gozzano ieri pomeriggio: "Abbiamo fatto un primo tempo un po' timido - esordisce il tecnico ligure -, il fattore ambientale ad Arezzo si sente e noi avremmo dovuto essere un po' più coraggiosi. Dopo il gol subito abbiamo giocato meglio. Abbiamo fatto una partita inversa rispetto a quelle che solitamente facciamo, di solito facciamo bene soprattutto nel primo tempo ma oggi (ieri, n.d.r.) non ci siamo riusciti secondo me per merito dell'Arezzo che è una squadra forte che merita più dei 25 punti attuali. Si tratta di una squadra che è partita male ma che adesso sta facendo molto bene".

Torna sull'atteggiamento iniziale il mister, parlando poi anche del gol subìto: "Dovevamo essere più arroganti nelle pressioni, nel tentativo di rubare palla, di pressare alti e accorciare ma siamo rimasti un pochino lì e quando fai così una squadra come l'Arezzo si sovrappone continuamente, ti porta anche i mediani vicino all'area e poi hanno la giocata. Nel secondo tempo abbiamo sbagliato un alleggerimento orizzontale e da lì abbiamo preso un brutto contropiede che, unito alla qualità del giocatore, ci è costato il gol. Un episodio che ci è costato caro".

Stefano Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO Serie C Girone A