Slitta l'orario della finale Vultur-Lavello: giovedì si gioca alle 19 - I AM CALCIO ITALIA

Slitta l'orario della finale Vultur-Lavello: giovedì si gioca alle 19

Confermata la data del 2 gennaio
Confermata la data del 2 gennaio
PotenzaCoppe

Al fine di assecondare la richiesta avanzata dalle società Vultur e Lavello, sentite anche la Questura di Potenza e il Potenza, il Comitato Regionale di Basilicata ha deciso, in accordo con i suddetti soggetti, di posticipare l’orario d’inizio della finale di Coppa Italia regionale di Eccellenza “Gian Franco Lupo” alle ore 19 del 2 gennaio prossimo.

NOTE COMITATO REGIONALE DI BASILICATA - In riferimento alle notizie stampa apparse stamani su alcuni quotidiani regionali circa i malumori di società e tifosi derivati dal rinvio della finale di Coppa Italia regionale di Eccellenza “Gian Franco Lupo” al 2 gennaio 2020 a causa delle avverse condizioni meteo che stanno interessando Potenza, e lo stadio “A. Viviani” sede dell’incontro, si precisa quanto segue:

1) La sede, la data e l’orario prescelti in precedenza per la suddetta finale era lo stadio “Curcio” di Picerno il giorno 29 dicembre 2019 alle ore 16.

2) Al fine di assecondare le richieste avanzate dalle società C.S. Vultur 1921 e Lavello si è deciso, facendo uno sforzo economico non indifferente a totale carico di codesto Comitato, di scegliere come nuova sede della competizione lo stadio “A. Viviani” di Potenza mantenendo inalterato la data e l’orario della gara.

3) Di essere stati costretti a rinviare, a causa delle avverse condizioni meteo, la gara al 2 gennaio prossimo.

4) Sede, data e orario della finale sono state concordate, viste anche le previsioni meteo, con le società interessate, con la società Potenza calcio e con le autorità di ordine pubblico con le quali da giorni ci sono incontri quotidiani al fine di organizzare al meglio l’evento. E che, quindi, non si è trattato di una decisione esclusiva di questo Comitato.

5) Essendo stata concordata la data anche con la società Potenza calcio si è deciso di concedere, gratuitamente, a codesta società il campo di gioco Figc di Potenza al fine di poter riprendere la preparazione, così come era prevista, per il 2 gennaio prossimo.

6) Che, nessun dirigente, delle società C.S. Vultur 1921 e Lavello ha mai espresso, avendo concordato la stessa, malumori o critiche circa la data del 2 gennaio per la disputa della finale. Il CR Lnd-Figc Basilicata, come ha fatto in passato e sta facendo in queste ore, farà tutto quanto sarà nelle sue possibilità, e in accordo con tutte le parti interessate, per assecondare i desiderata delle società interessate e per far si che la finale di Coppa Italia regionale di Eccellenza “Gian Franco Lupo” sia una giornata di sport e di festa per la soddisfazione di tutti.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:VULTUR LAVELLO Coppe