La Coppa Lupo è della Vultur: decidono Scavone su rigore e Salvia - I AM CALCIO ITALIA

La Coppa Lupo è della Vultur: decidono Scavone su rigore e Salvia

I festeggiamenti dopo il trofeo alzato
I festeggiamenti dopo il trofeo alzato
PotenzaCoppe

La Vultur diventa la squadra più titolata della Coppa Italia di Eccellenza "Gianfranco Lupo" con tre titoli, vinti tutti sotto la gestione D'Urso. Decidono nella ripresa Scavone (alla quarta vinta nelle ultime cinque edizioni, la quinta in assoluto nel palmares personale) su rigore al 12' e Salvia al 44' in contropiede su assist per piegare la capolista del massimo torneo regionale Lavello. Il vantaggio è arrivato per un tocco di mano di Giacomino sulla conclusione di Salvia servito da Petagine trasformato da Scavone, sulla cui azione vi sono proteste ospiti per una punizione non fischiata a centrocampo. Il raddoppio giunge su suggerimento di uno scatenato Petagine che in contropiede ha smarcato Salvia per il 2-0 finale. Nella prima frazione è stato il Lavello a rendersi più pericoloso dando l'impressione di poterla sbloccare da un momento all'altra, ma nella ripresa ha avuto il torto di non reagire allo svantaggio e la Vultur ha portato a casa meritatamente la Coppa Italia per la terza volta a Rionero.

VULTUR 2

LAVELLO 0

VULTUR (4-3-1-2): Della Luna; Sciaraffa (35’ st Lamorte), Montenegro, Toglia, Grieco; Sambataro, Luciano, Salvia; Petagine (49’ st Clementi); Scavone, Nano. A disp.: Imbriano, Aiuola, Mecca, Di Vito, Faleo, Barratta, Bakkouche. Allenatore: D’Urso.

LAVELLO (4-3-3): Carretta; Miglionico, Cassese, Ambrosecchia, Giacomino (39’ st Imoh); Marotta, Caprioli, Jawara (15’ st Roghi); Mastroberti, Saurino, Gerardi. A disp.: Muscillo, D’Italia, Claps, Rella, Didì, Vincenzi, Kurti. Allenatore: Volini.

ARBITRO: Cecchi di Moliterno (Macchia-Tragni).

RETI: 12’ st (rig.) Scavone, 44’ st Salvia.

NOTE: Espulso: a fin gara Ambrosecchia (L). Ammoniti: Grieco e Toglia (V); Giacomino (L). Angoli: 4-2 per la Vultur. Recupero: pt 1'; st 5'. Spettatori: circa 1500.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:VULTUR LAVELLO Coppe