Secondo: “Mi aspettavo di più dalla Pro” - I AM CALCIO ITALIA

Secondo: “Mi aspettavo di più dalla Pro”

Massimo Secondo
Massimo Secondo
VercelliSerie C Girone A

Il presidente della Pro Vercelli Massimo Secondo dopo il pareggio contro il Lecco parla della partita ma anche del mercato: “Non è stata una grande prova da parte della Pro, mi aspettavo di più dopo la sosta. Fino all’espulsione abbiamo fatto la partita, il rosso è stato eccessivo perché non c’era l’intenzione di fare male, faccio gli auguri al giocatore del Lecco. Questo mese sarà fondamentale, tolto il Monza abbiamo tutti scontri diretti che saranno decisivi, dobbiamo come minimo non perdere. Ora affrontiamo due trasferte di fila su campi complicati, serve più cattiveria; non possiamo permetterci di fare un mercato importante, Moschin potrà essere mandato a giocare da qualche parte ma solo se ci saranno le condizioni; prenderemo un attaccante di esperienza al 90%. Fino al 31 gennaio possono arrivare delle opportunità ma ripeto non credo faremo molto, abbiamo fatto qualche follia in passato ma i miei bilanci e quelli della Pro non ce lo consentono più”.

Marco Dho

Leggi altre notizie:PRO VERCELLI Serie C Girone A