Lecce. Calderoni: "Roma? Ci stiamo preparando al meglio" - I AM CALCIO ITALIA

Lecce. Calderoni: "Roma? Ci stiamo preparando al meglio"

Marco Calderoni
Marco Calderoni
LecceSerie A

Ha parlato in sala stampa Marco Calderoni, difensore del Lecce, a pochi giorni dalla difficile sfida contro la Roma che si giocherà domenica allo Stadio Olimpico. Le sue parole: 

E' il primo infortunio che mi ha tenuto fermo 2 mesi, non mi era mai successo, poi alla caviglia ho ancora un po' di fastidio e me lo porterò avanti per un po'. Abbiamo deciso di fare le cose con un po' più di calma per essere al 100%. La partita dell'andata contro la Roma è stata la prima gara con le big in cui ce la siamo portati fino alla fine la possibilità di pareggiare, non c'è stato un grande divario. Sappiamo però che è una squadra tosta, vengono da tre sconfitte e questo per noi è un allarme perché magari vedono il Lecce come l'occasione per riprendersi. Dobbiamo fare una partita di grande sacrificio. Rinnovo? Sarebbe una gratificazione, vuol dire che qualcosa di buono lo stai lasciando.

Io penso che la Roma ha un tasso tecnico elevato, lotteranno per cercare di restare agganciati all'Atalanta, sappiamo tutti i problemi che possiamo trovare e ci stiamo preparando, sicuramente loro potranno avere qualche pressione in più, ma hanno dei grandi campioni che possono tranquillamente affrontare queste situazioni. Vera? Penso sia stato un periodo non facile a livello di risultati, ma lui ha delle qualità straordinarie: ha un fisico pazzesco e lavora tanto, sono certo che se ne riparlerà in futuro. Donati? E' migliorato tantissimo ed è un calciatore molto affidabile, ha fatto grandissime prestazioni. Con Barak mi sono trovato molto bene: è un calciatore stratosferico, ha tutto, poi si è inserito subito e la cosa che mi piace di lui che quando arriva dà la mano a tutti e questo fa capire tanto. I giocatori che sono arrivati hanno alzato il tasso tecnico e la fisicità e questo ci dà la possibilità di sostenere allenamenti a ritmi più alti.

Aver portato dentro la lotta salvezza altre squadre è una cosa positiva. Noi però dobbiamo pensare solo a noi stessi, bisogna dare continuità ai risultati perché anche un punto può fare la differenze alla fine della stagione. Bisogna stare attenti alla Roma nel complesso, hanno giocatori di grande qualità. Noi dobbiamo avere rispetto di tutte le squadre e non dobbiamo giocare mai con la paura, ora abbiamo cinque partite difficili.

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A