Roma. Fonseca: "Importante non prendere gol. Lecce costruito bene" - I AM CALCIO ITALIA

Roma. Fonseca: "Importante non prendere gol. Lecce costruito bene"

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca
LecceSerie A

Le parole di Paulo Fonseca, allenatore della Roma, al termine della gara con il Lecce vinta per 4 a 0. Questo il suo pensiero sul match finito da poco all'Olimpico:

"Mkhitaryan è un grande calciatore e ha avuto sfortuna con gli infortuni, sta tornando al meglio e oggi ha fatto una grande partita. Non posso dire che non possiamo giocare senza di lui, ma è motivato. Perez non ha giocato molto quest'anno e per questo non l'ho schierato dal primo minuto e gli ho preferito Under. Lui ha avuto un problema al polpaccio e ho dopo 15 minuti dall'inizio del secondo tempo l'ho dovuto cambiare.

Non possiamo dimenticarci che il Lecce veniva da tre successi di fila e tra questi c'era il Napoli. I primi 30 minuti sono stati molto buoni: sia in attacco che in difesa. Poi c'è stata una reazione del Lecce che è una squadra costruita bene e che sa attaccare. E' stato importante comunque non prendere gol. Avevamo preparato la partita così, abbiamo iniziato con Veretout per avere più libertà con i terzini, abbiamo fatto bene nella costruzione del gioco". 

Matteo Pagano

Leggi altre notizie:LECCE Serie A