Coronavirus, Fonseca: "Nessuna fuga da Roma. Mi sento al sicuro" - I AM CALCIO ITALIA

Coronavirus, Fonseca: "Nessuna fuga da Roma. Mi sento al sicuro"

P. Fonseca (AS Roma)
P. Fonseca (AS Roma)
ItaliaRubriche

L'allenatore della Roma, Paulo Fonseca, ha raccontato come sta vivendo la quarantena legata all'emergenza da contagio da Coronavirus (COVID-19), e lo ha fatto per l'emittente televisiva portoghese SIC.

"Esco di casa solo per andare al supermercato, negli ultimi cinque giorni mi è successo una volta sola. Mi dispiace molto per la persona morta in Portogallo a causa del Coronavirus, era una mia vecchia conoscenza ai tempi dell'Estrela Amadora".

Fonseca poi sottolinea: "Tornare in Portogallo? Qualche consiglio mi è arrivato ma non ci ho mai pensato su. A Roma mi sento al sicuro, il Club ci aiuta su tutto e ci sono le condizioni per risolvere qualsiasi problema. Qui, tra l'altro, abbiamo uno dei migliori ospedali per affrontare questa emergenza".

Giuseppe Fragola

Leggi altre notizie:ROMA Rubriche