Biondi, Curcio e Pinto fanno volare il Catania: battuta la Virtus 3-2 - I AM CALCIO ITALIA

Biondi, Curcio e Pinto fanno volare il Catania: battuta la Virtus 3-2

Vittoria etnea per 3-2
Vittoria etnea per 3-2
BrindisiSerie C Girone C

Il Catania si aggiudica lo scontro play-off con la Virtus Francavilla al termine di una gara tutta cuore e grinta. I rossazzurri, sotto di 0-2, ribaltano la partita e staccano così il pass per il turno successivo. Di Biondi, Curcio e Pinto le reti etnee che hanno di fatto vanificato le marcature ospiti di Perez e Vazquez.

CRONACA - Lucarelli si affida al 4-2-3-1 con Capanni, Curcio e Biondi sulla trequarti a supporto dell'unica punta Curiale. Dalla parte opposta 3-5-2 per Trocini con Vazquez-Perez coppia d'attacco.

Il primo squillo della partita è di marca etnea con la conclusione di Curiale al 7' che termina sul fondo di pochissimo. La replica della Virtus è affidata a Zenuni che al 10' tenta il tiro dalla distanza con la palla che però termina abbondantemente fuori. Passa soltanto un giro di lancette ed i pugliesi sbloccano il risultato: splendida ripartenza dei biancazzurri con Vazquez che servito in profondità mette in mezzo per Perez, il quale brucia i due centrali locali e in scivolata batte Martinez. Il Catania prova a reagire con Curiale, ma al 21' i biancazzurri trovano il raddoppio con Vazquez che trafigge l'estremo difensore etneo con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Passano quattro minuti e i padroni di casa accorciano le distanze con il giovane Biondi che sorprende Poluzzi in scivolata a seguito di un corner. Nel finale di prima frazione da segnalare solamente l'interruzione del match per alcuni minuti a seguito di un blackout. All'intervallo squadre che vanno negli spogliatoi con la Virtus avanti 2-1.

Nella ripresa il Catania torna in campo con un altro piglio e al 56' trova il gol del pari con Curcio che trasforma un calcio di rigore concesso in precedenza. Lo stesso Curcio quattro minuti dopo sfiora il gol del vantaggio con un gran tiro al volo, su sponda di Curiale, che scheggia il palo. Imperiali che al 66' rimangono in inferiorità numerica a seguito del doppio giallo rimediato da Vazquez. Complice anche il caldo, i ritmi inevitabilmente calano con il Catania che si limita a contenere i disperati assalti degli ospiti. Nel finale vengono concessi 5' di recupero nella quale i rossazzurri trovano il gol vittoria con Pinto al termine di una grandissima azione personale. Gli etnei vincono 3-2 e proseguono nella rincorsa alla Serie B.

IL TABELLINO DEL MATCH 

Ignazio Silvestri