Emozioni, sorrisi e commozione al Teatro Romano per il Benevento in A - I AM CALCIO ITALIA

Emozioni, sorrisi e commozione al Teatro Romano per il Benevento in A

La premiazione del Benevento
La premiazione del Benevento
BeneventoSerie A

Si è svolta nella suggestiva cornice del Teatro Romano di Benevento la premiazione per la vittoria del campionato di Serie B della squadra del Presidente Vigorito. A consegnare la coppa "Ali della Vittoria" alla compagine giallorossa è stato il presidente della Lega B, Mauro Balata.

Ad aprire la serata è stato il primo cittadino di Benevento, Clemente Mastella, che, dopo aver ricordato le difficoltà vissute in questo 2020 a causa del covid-19, ha voluto celebrare il "sogno che la nostra squadra di calcio ha saputo regalarci e regalarsi e per il quale non saremo mai abbastanza grati alla famiglia Vigorito e a tutti questi fantastici ragazzi diretti in maniera sapiente da mister Inzaghi".

Sul palco, poi, è intervenuto il presidente della FIGC, Gabriele Gravina: "La ripartenza dei campionati è stata una vittoria dell'intero calcio italiano il cui merito è di tutta la governance. Ha vinto il calcio ma soprattutto la passione per il calcio. La maggior preoccupazione per la ripresa a settembre riguarda i dilettanti perché l'attuale protocollo è per loro inapplicabile. Per la riapertura degli stadi stiamo lavorando proprio in questi giorni. Stiamo stilando un nuovo protocollo che tuteli tutti, anche i tifosi che verranno allo stadio. Per quanto riguarda la data della prima giornata credo si potrebbe arrivare anche ad ottobre. La Nazionale a Benevento? E' un atto di rispetto dovuto sia al territorio sannita che al Benevento Calcio e alla governance cittadina: avevamo assunto questo impegno e lo abbiamo rispettato".

E' stato poi il turno del presidente del Benevento, Oreste Vigorito. A lui è stata riservata una sorpresa con un video che ha immortalato alcuni dei bei momenti vissuti in quasi tre lustri nel Sannio. Visibilmente commosso, queste sono state le sue parole: "Molti dicono che questa serata serviva per ringraziare Vigorito ma sono io che devo ringraziare voi. Grazie ai miei ragazzi e allo staff tecnico con a capo mister Inzaghi per quanto fatto in campo. Un grazie speciale ai nostri tifosi che, pur distanti, ci sono sempre stati vicini. Devo un grazie maiuscolo ai presidenti Gravina, Balata e Sibilia che, con la loro forza e la loro perizia, sono riusciti a far prevalere il merito sportivo. Or godiamoci questo momento bellissimo".

Parole di elogio per il Benevento ed il suo presidente anche da Cosimo Sibilia, presidente della LND e vicepresidente vicario della FIGC: "E' stata una annata fantastica per il Benevento: meritano davvero questa festa per tutti gli sforzi fatti nonostante quanto accaduto per via della pandemia. Per i tifosi allo stadio credo si possano avere concrete speranze per il prossimo campionato ma il primo obiettivo resta quello della sicurezza". 

Infine, è stato il turno di Mauro Balata, presidente della Lega B: "Festeggiamo il Benevento in una location davvero suggestiva. Una stagione che non dimenticheremo visto quanto accaduto ma un campionato stra-meritato dal Benevento per quanto fatto sul campo: una prestazione che ha impreziosito tutto il torneo cadetto. Questa società può essere presa ad esempio da chi vuol fare calcio".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie A