Pavan e Sow sono i primi acquisti del nuovo Gozzano - I AM CALCIO ITALIA

Pavan e Sow sono i primi acquisti del nuovo Gozzano

Nicolò Pavan è già al D'Albertas
Nicolò Pavan è già al D'Albertas
NovaraSerie D

Un gigante abituato a sfondare le reti e un terzino con grande esperienza in categoria. Sono Seydou Sow Nicolò Pavan le prime scelte del nuovo Gozzano che cercherà di recuperare il terreno perduto tornando a puntare in alto in quella Serie D che al "D'Albertas" sperano sia solamente un passaggio obbligato per una squadra che ormai aveva fatto la bocca buona al calcio professionistico.

Biellese d'origine, Nicolò Pavan ha vissuto l'ultima stagione a Mantova accompagnando, nella prima parte del campionato, l'avventura di un altro celebre biellese seduto sulla panchina dei virgiliani, Lucio Brando. Con i biancorossi Pavan ha vinto il campionato di Serie D, finendo al primo posto nel girone D e conquistando quella Lega Pro che il difensore spera di riconfermare anche a Gozzano. 16 le presenze complessive condite da un gol e due assist, cammeo fondamentale per un terzino che spinge molto e che il Mantova aveva prelevato nella scorsa estate dalla Caronnese, ennesima tappa in Serie D di una carriera che ha toccato anche Chieri e Borgosesia, da dove il giocatore è partito salendo dalle giovanili.

Un attaccante giramondo che ha già toccato i nostri lidi, questo è Seydou Sow, che alcuni ricorderanno per il suo passaggio nel Città di Baveno nella stagione 2014-15. La carriera di Sow è in qualche modo legata a quella del Gozzano perché l'attaccante era in campo, con la casacca dell'Arconatese, nel giorno che segnò, due stagioni fa, il salto dei cusiani in Lega Pro. Nell'ultima stagione il poderoso centravanti, senegalese di Dakar con passaporto francese che è partito emergendo dai prestigiosi settori giovanili di Auxerre e Atalanta, ha vissuto un'esperienza esotica nella Serie A maltese indossando la maglia dello Sliema Wanderers, tra le squadre più titolate della piccola isola del Mediterraneo, prima di trasferirsi al Caravaggio dove però a causa del Covid-19 non è quasi mai sceso in campo. Saronno, Fenegrò e Beira-Mar in Portogallo le altre tappe della carriera del classe '93 che porterà ora la sua esperienza al servizio dei rossoblu.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO Serie D