Caso Roccella, assemblea popolare dopo sentenza TFN. Parla il sindaco - I AM CALCIO ITALIA

Caso Roccella, assemblea popolare dopo sentenza TFN. Parla il sindaco

Il Roccella non ci sta
Il Roccella non ci sta
Reggio calabriaSerie D

Il Roccella e Roccella non ci sta. Attesa assemblea popolare dopo la sentenza del TFN, per capire come muoversi e cercare di correggere la decisione del primo grado:

L'ASD Roccella 1935 comunica che nella giornata di oggi, martedì 11 agosto, si terrà un'assemblea popolare straordinaria a cui parteciperà anche il Sindaco, indetta per le ore 18:30 a seguito della decisione del Tribunale Federale a scapito dell'ASD Roccella. L'amministrazione comunale in carica adotterà provvedimenti di natura politico-amministrativo, a tutela dell'immagine, della cittadina e degli sportivi amaranto. La nostra battaglia andrà avanti nelle dovute sedi.

Interviene anche il sindaco Vittorio Zito:

Dopo 41 giorni dalla avvenuta iscrizione al campionato di serie D il Tribunale Federale ci toglie un punto. Sulla classifica bloccata a causa del lock down a marzo. E dovremmo retrocedere in Eccellenza. Come si può aver partorito una simile oscenità, che mortifica i valori dello sport e calpesta ogni principio logico giuridico sulla irretroattività della sanzione? Come si può aver approfittato del momento più difficile che lo sport, la nostra Italia e tutto il mondo ha vissuto e sta vivendo, per penalizzare chi sul campo aveva conquistato la salvezza fino al lock down?Siamo un piccolo paese, una piccola comunità. Ma che nella storia non si è mai piegata a soprusi e ingiustizie.Non lo faremo certamente adesso.Sappiatelo!!#avantiroccella

Giovanni Cimino

Leggi altre notizie:ROCCELLA Serie D