Virtus Francavilla, Magrì: ''Momento positivo. Daremo continuità'' - I AM CALCIO ITALIA

Virtus Francavilla, Magrì: ''Momento positivo. Daremo continuità''

Le parole del presidente biancazzurro
Le parole del presidente biancazzurro
BrindisiSerie C Girone C

Ospite della trasmissione ''C come calcio'', in onda su Antenna Sud, il presidente della Virtus Francavilla Antonio Magrì ha analizzato il momento positivo dei biancazzurri, proiettandosi inoltre alla prossima sfida di campionato che vedrà gli imperiali impegnati in trasferta nel derby con il Monopoli. Queste le sue parole: 

ASSENZA DI PUBBLICO - ''La capienza anche prima era molto limitata, quindi gli incassi non ci sono mai stati dall'inizio dell'anno, però quella piccola presenza di pubblico rendeva la partita più piacevole. Oggi questo viene a mancare e devo dire che per me il calcio senza pubblico non è calcio, la situazione sanitaria adesso è quella che è, quindi se è stata presa questa decisione noi la rispettiamo. Gli stadi a mio avviso sono dei posti dove con la loro conformazione potevano ancora ospitare una parte di pubblico, visto che abbiamo anche un protocollo molto stringente, però è stato deciso così, accettiamo questa decisione e andiamo avanti. Con l'assenza degli spettatori, viene meno tutto quello che è l'indotto attorno agli stadi. Il danno più grande non è tanto quello del mancato incasso, ma quello della mancata visibilità delle nostre partite. Noi in Serie C abbiamo questo grande problema, anche perché l'attuale piattaforma che trasmette le partite ultimamente ha creato una serie di problemi al tifosi''

MOMENTO POSITIVO - ''Siamo reduci da due risultati utili di fila, però, come ho già avuto modo di dire più volte, la classifica non mi preoccupava perché ho sempre visto una squadra viva, una squadra che avrebbe meritato sicuramente di più rispetto a quanto raccolto. Quest'anno abbiamo dato continuità al progetto tecnico e quindi io credo che i valori pian piano emergeranno. Siamo una squadra molto giovane. Sabato scorso ad esempio in campo c'erano sei under e nessuno degli altri calciatori superava i trent'anni. Lo abbiamo dimostrato l'anno scorso vincendo anche partite importanti contro grandi squadre''

MONOPOLI - ''Il Monopoli è una squadra forte, una squadra che come noi ha dato una continuità a livello tecnico. Forse hanno cambiato qualcosa in più, però è una squadra forte che l'anno scorso ha fatto un campionato da protagonista e quindi sicuramente non sarà una partita facile per noi. Siamo sicuri che anche grazie a qualche risultato positivo che è arrivato possiamo essere più sereni e quindi non giocare più con quella paura che era subentrata nelle ultime partite''

Ignazio Silvestri