Lazio, Inzaghi: "I ragazzi sono stati bravi, avevo chiesto carattere" - I AM CALCIO ITALIA

Lazio, Inzaghi: "I ragazzi sono stati bravi, avevo chiesto carattere"

Simone Inzaghi, tecnico Lazio
Simone Inzaghi, tecnico Lazio
ItaliaChampions League

Simone Inzaghi è soddisfatto del risultato ottenuto a Bruges contro una squadra ben organizzata e ostica, nel complesso, da affrontare. Tuttavia, le assenze di alcuni calciatori cruciali per il gioco dei biancocelesti, non hanno pesato nell'arco della partita. Certamente, Luis Alberto e Immobile possono cambiare l'andamento di una sfida ma l'ottima prestazioni di Milinkovic Savic, padrone del centrocampo, gli interventi dell'esperto Reina e la vivacità di Correa in fase offensiva, consentono di osservare il bicchiere mezzo pieno, all'indomani della serata di Champions League

"I ragazzi sono stati bravi. Avevo chiesto una partita di carattere e hanno tirato fuori tutto. Abbiamo fatto il massimo, perché nelle ultime due occasioni si poteva anche fare di più. Analizzando la sfida, il rigore è nato da una nostra disattenzione ma al di là di questo abbiamo avuto un ottimo approccio" sono state le parole del tecnico biancoceleste. Inzaghi è consapevole del fatto che, in un momento piuttosto particolare, tra mille difficoltà, i calciatori dovranno dare il massimo per ottenere risultati positivi e questo varrà anche per partita di campionato contro il Torino.

In ottica europea, il punto ottenuto contro il Club Brugge è pesantissimo poiché la compagine di casa arrivava in uno stato di forma buono, dopo la vittoria contro lo Zenit mentre considerando l'inizio di stagione, rappresenta una buona dose di positività per affrontare gli avversari con entusiasmo. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:LAZIO Champions League