Derby della Capitale, Inzaghi: "In campo dobbiamo metterci il cuore" - I AM CALCIO ITALIA

Derby della Capitale, Inzaghi: "In campo dobbiamo metterci il cuore"

Lazio, il tecnico S. Inzaghi
Lazio, il tecnico S. Inzaghi
ItaliaSerie A

Nel weekend dei derby, Lazio-Roma è la stracittadina per eccellenza. Domenica ci sarà il derby d'Italia tra Inter e Juventus, qualche ora prima a Liverpool è di scena quello inglese tra la compagine guidata da Klopp e il Manchester United, eterni rivali. Tuttavia, il venerdì sera apre le danze e l'attenzione è tutta rivolta allo stadio Olimpico, racchiuso in una bolla di adrenalina e tensione per il derby tra biancocelesti e giallorossi. Questa volta non ci sarà l'atmosfera da brivido che contraddistingue le due tifoserie, ma le emozioni saranno concentrate esclusivamente sul terreno di gioco. Dunque, derby da brivido, cruciale per le ambizioni Champions, un po' meno per le emozioni che giungono dagli spalti. 

Simone Inzaghi è consapevole della forza dell'avversario ma sottolinea anche l'importanza del collettivo Lazio, compatto e con una forte identità di gioco, come ha dimostrato in questi due anni. "Loro sono una grossa squadra ma noi non siamo inferiori" ha precisato il tecnico piacentino. Inoltre, l'allenatore biancoceleste ha voluto concentrarsi sulla cornice: lo stadio vuoto. Inzaghi ha la soluzione a tutti i mali e cerca di rendere caldo un derby dai connotati freddi, sia per le temperature che per la situazione di pandemia che attraversa il nostro Paese: "I tifosi saranno con noi con il cuore, lo stesso che dovremo mettere in campo". Il derby è una partita che fa partita a sé ed essendo il primo tifoso in panchina e avendolo vissuto da calciatore, Inzaghi ha chiesto ai suoi ragazzi di viverlo con intensità agonistica e tanto cuore. Una componente fondamentale per affrontare una partita storica e fondamentale per una città e i suoi tifosi. 

Parlando di campo, Inzaghi rassicura tutti: "Immobile e Luis Alberto sono disponibili. Siamo contenti del ritorno di Lulic dopo 11 mesi di assenza per infortunio. Ha sofferto tantissimo, è il nostro capitano". Un ritorno che fa morale e sicuramente una carta importante per le disposizioni tattiche dell'allenatore. Gli ingredienti per superare lo scoglio Roma, ottenendo la terza vittoria di fila saranno la corsa, l'aggressività e la determinazione, così ha riassunto Simone Inzaghi, in vista di un match in grado di alzare i decibel, in qualsiasi contesto. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:LAZIO ROMA Serie A