Benevento. Schiattarella: "Contro il Sassuolo per riscattare l'andata" - I AM CALCIO ITALIA

Benevento. Schiattarella: "Contro il Sassuolo per riscattare l'andata"

P. Schiattarella, Benevento
P. Schiattarella, Benevento
BeneventoSerie A

Pasquale Schiattarella, con la casacca del Benevento, sta vivendo una delle sue migliori stagioni in carriera. Il centrocampista napoletano ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport nella quale ha parlato della lotta salvezza e del prossimo incontro con il Sassuolo in programma il prossimo lunedì al "Vigorito". Queste le parole del calciatore della Strega:

IL PARMA - Peccato per il pareggio subito nel finale ma, in questo momento della stagione, è importante anzitutto non perdere e portare punti a casa. Noi guardiamo in casa nostra ma se i nostri risultati si incastrano bene con quelli delle avversarie non può che farci piacere. Avremmo potuto chiuderla ma, come ho già detto, è sempre meglio un punto che niente.

IL MODULO - Il 4-3-2-1 ci ha dato grandi soddisfazioni e ha portato tanti punti. In alcuni casi, per necessità, abbiamo dovuto cambiare sistema di gioco ma questo credo sia un sintomo di intelligenza perché si è riconosciuto che i calciatori a disposizione possono tranquillamente interpretare al meglio tutti e due gli schieramenti tattici. 

IL CALENDARIO - Ovviamente lo guardiamo anche noi ma cerchiamo di farlo il meno possibile concentrandoci sempre sulla partita che deve arrivare. Il nostro obiettivo è chiaro e vogliamo centrarlo il più presto possibile.

IL SASSUOLO - All'andata abbiamo subito una sconfitta immeritata e vogliamo riscattarci. Siamo due squadre che hanno filosofie di gioco diverse: loro prediligono il possesso palla, noi cerchiamo subito la conclusione ed il gol. Sotto questo aspetto è emblematico il fatto che segniamo molti gol sugli sviluppi di calci piazzati, cosa sulla quale ci esercitiamo molto e che reputiamo molto importante.

I TIFOSI - Teniamo molto alla salvezza soprattutto per loro che, dopo un anno da record in B, non si sono potuti godere la squadra in Serie A. I nostri tifosi, così come noi, meritano di stare ancora nella massima serie italiana.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO SASSUOLO Serie A