Italia-Turchia: probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming - I AM CALCIO ITALIA

Italia-Turchia: probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming

N. Barella, Italia
N. Barella, Italia
ItaliaEuropei

Questa sera alle ore 21 si aprirà Euro2020 con il match inaugurale tra Italia e Turchia che si giocherà all'"Olimpico" di Roma. La partita sarà trasmessa da RAI 1 e Sky Sport.

QUI ITALIA - Mancini ha già dovuto rinunciare a Sensi e Pellegrini, al loro posto sono stati ufficializzati Pessina e Castrovilli, con quest'ultimo richiamato in extremis dalle vacanze che stava trascorrendo in Puglia. Verrati è sulla via del pieno recupero ma si proverà a schierarlo nella seconda partita contro la Svizzera e a non rischiarlo questa sera contro la Turchia. Davanti a Donnarumma, i centrali saranno Bonucci e Chiellini, Spinazzola agirà da esterno basso di sinistra mentre sulla destra è ballottaggio tra Florenzi, che pare in vantaggio, e Di Lorenzo. In mediana Jorginho sarà coadiuvato da Barella e Locatelli. Immobile sarà la punta centrale del tridente, a sinistra andrà Insigne mentre a destra Berardi è al momento in vantaggio su Chiesa.

QUI TURCHIA - Il C.t. turco, Senol Gunes, sa che l'Italia è in forma e pensa di apportare qualche modifica al suo collaudato 4-4-2 schierando i suoi con il 4-2-3-1 in modo da avere maggior copertura davanti alla difesa per limitare il possesso di palla azzurro. Il calciatore del Sassuolo Ahyan, che normalmente agisce come difensore centrale, dovrebbe essere schierato sulla linea dei centrocampisti come mediano di rottura insieme a Yokuslu. In difesa, lo juventino Demiral sarà affiancato da Soyuncu, mentre sugli esterni bassi dovrebbero esserci Celik e Meras. La linea dei trequartisti sarà composta da Karaman, Calhanoglu e Yazici mentre l'unica punta è l'attaccante del Lille Burak Yılmaz.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi (Di Lorenzo), Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi (Chiesa), Immobile, Insigne. C.t.: Mancini

TURCHIA (4-2-3-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu, Kaan; Karaman, Calhanoglu, Yazici; Yilmaz; C.t.: Senol Gunes.

Maurizio Morante