Benevento-Reggina 3-1: Kragl serve tre assist, Di Serio fa doppietta - I AM CALCIO ITALIA

Benevento-Reggina 3-1: Kragl serve tre assist, Di Serio fa doppietta

Oliver Kragl
Oliver Kragl
BeneventoSerie B

Si è chiusa sul punteggio di 3-1 per il Benevento l'amichevole che i giallorossi di mister Caserta hanno disputato nel ritiro di Cascia contro la Reggina allenata da Aglietti. Le reti del Benevento sono state siglate da Di Serio, doppietta per lui, ed Elia mentre per gli amaranto in gol è andato Bellomo.

La partita, condizionata dal caldo e dai carichi di lavoro della fase di ritiro pre-campionato, ha offerto buoni spunti da ambedue le parti. Nella prima frazione meglio la Reggina che sfiora il vantaggio al 18' con Montalto che, su suggerimento di Bianchi, manca di poco il Bersaglio. La replica del Benevento è affidata ad una combinazione tra Sau ed Improta con la conclusione di quest'ultimo che sfiora il palo ed esce sul fondo. Tra il 23' ed il 25' è Paleari a salvare la porta del Benevento: dapprima si produce in un intervento su Montalto; poi, sul corner conseguente, ne sfodera altri due dapprima su Stavropoulos e poi ancora su Montalto. Al 35' doppio palo per la Reggina: Di Chiara e Stavropoulos timbrano entrambe il legno della porta giallorossa. Il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa a decidere le sorti della partita sono i cambi, con i calciatori subentrati che si rivelano decisivi ai fini del tabellino finale. Dopo 4' dall'inizio della seconda frazione Bellomo, entrato al posto di Denis, sfruttando anche un errore della difesa giallorossa, porta in vantaggio la Reggina. Al 22' nel Benevento Kragl prende il posto di Improta ed il match cambia diametralmente. Appena entrato, il tedesco calcia una punizione con palla in area che Di Serio devia alle spalle di Micai. Due minuti dopo, Kragl calcia un corner ancora per la testa di Di Serio che, complice una leggera deviazione di un difensore amaranto, sigla la sua doppietta personale. Infine, all'89', l'esterno tedesco scappa a sinistra e mette una palla rasoterra a pochi passi dalla linea della porta calabrese che Elia deve solo spingere in fondo al sacco. Al triplice fischio, quindi, il risultato finale è di 3-1 per il Benevento sulla Reggina.

IL TABELLINO

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO REGGINA Serie B