Roma-Sassuolo 2-1, decide El Sharaawy nel finale - I AM CALCIO ITALIA

Roma-Sassuolo 2-1, decide El Sharaawy nel finale

Roma-Sassuolo 2-1
Roma-Sassuolo 2-1
ItaliaSerie A

Il Sassuolo fa visita alla Roma nella panchina numero 1000 per Jose Mourihno. La gara è fin da subito divertente anche se la prima vera palla gol arriva solo al minuto 27', quando Berardi mette in rete su assist di Raspadori ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Sventato il pericolo la Roma aumenta il ritmo e colpisce al 37' grazie alla rete di Bryan Cristante sugli sviluppi di un calcio di punizione dell'ex Lorenzo Pellegrini.

Nella ripresa Dionisi mette dentro Scamacca al posto di Raspadori, e l'ex Genoa va subito vicino al gol con un tiro dalla distanza che costringe Rui Patricio ad un grande intervento. Al 58' arriva il pareggio del Sassuolo, Berardi lascia sul posto Vina e serve Djuricic che deve solo depositare in rete. La Roma risponde subito con un palo clamoroso di Abraham. Nel finale la gara si anima, i neroverdi sfiorano due volte il gol del vantaggio, prima con Boga poi con Traorè, ma in pieno recupero arriva la zampata di El Shaarawy che trova il gol con un gran destro a giro. Partita finita? Niente affatto, perché al 94' Scamacca mette in rete per il pareggio Sassuolo, ma l'esultanza dura poco perché viene annullato per fuorigioco. Finisce cosi 2-1 per la Roma al termine di una gara dalle mille emozioni.

Alessio Degli esposti

Leggi altre notizie:SASSUOLO Serie A