Licata-Real Agro Aversa 0-0: la striscia positiva aversana arriva a 7 - I AM CALCIO ITALIA

Licata-Real Agro Aversa 0-0: la striscia positiva aversana arriva a 7

Licata-Real Agro Aversa
Licata-Real Agro Aversa
CasertaSerie D Girone I

Il match del "Dino Liotta" tra Licata Calcio e Real Agro Aversa termina con un pareggio a reti bianche: per il Real Agro Aversa si tratta del secondo pareggio consecutivo, dopo quello di mercoledì contro il San Luca tra le mura amiche dello Stadio "Augusto Bisceglia" di Aversa. Settimo risultato utile consecutivo per la compagine del Presidente Guglielmo Pellegrino che, con questo pari, sale a quota diciassette punti in classifica.

Tira un sospiro di sollievo mister Sannazzaro che recupera l’infortunato Mario Chianese, gioiellino classe 2001: il numero 10 aversano aveva saltato la sfida con il San Luca per una botta al polpaccio.

I primi venti minuti sono di marca siciliana: il Licata prende in mano il pallino del gioco e cerca in tutti i modi l'affondo decisivo per provare a passare in vantaggio. Al 16' ci prova Souarè con una conclusione dalla distanza, è attento Lombardo che respinge. Ancora Talla Souaré per Giannaula che viene steso in area da Hutsol ma il direttore di gara fa continuare. Sale in cattedra il Real Agro Aversa che prima si rende pericoloso al 31' con Ndiaye, che impensierisce Moschella con un gran destro, e poi Chianese, con un sinistro potente colpisce l’incrocio dei pali. Al 25’ Chianese riceve a gioco fermo una testata da Candiano: il ragazzo costretto alle cure mediche per oltre 3 minuti rientra in campo con un occhio gonfio. Nel finale c'è un'altra grande occasione sui piedi di Ndiaye che, però, spreca tutto. La prima frazione di gioco termina, dunque, sullo 0-0: partita maschia, molto combattuta e giocata a viso aperto da entrambe le compagini.

I secondi quarantacinque minuti si aprono con un calcio piazzato di Candiano, è bravo l'estremo difensore aversano a respingere il pericolo. Al 52' ospiti pericolosi con colpo di testa di Vincenzo Russo che termina di poco alto sulla traversa da posizione favorevolissima. Al 65' occasione da gol nitida per il Real Agro Aversa con La Monica, ma il suo tiro termina di pochissimo a lato. Pochi minuti dopo ci prova Ndiaye con una prodezza balistica: il portiere si supera con uno strepitoso colpo di reni. Al 76' pericolosi i padroni di casa col colpo di testa di Souarè che termina alto. Finisce così, sullo 0-0, una partita che ha regalato tante emozioni ma nessun gol.

Un punto importante in un campo difficilissimo che consolida l’ottimo lavoro dei ragazzi di mister Sannazzaro. Si torna a casa a testa alta, il direttore sportivo Filosa si complimenta in sala stampa e analizza il match: "Primo tempo dominato, nella ripresa siamo stati bravi nel fare pressing e ripartire. Risultato positivo che ci inorgoglisce e fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Non perdiamo di vista l’obiettivo, questi ragazzini vanno solo elogiati. Oggi sono stati meravigliosi”.

Ufficio Stampa Real Agro Aversa

La Redazione