Picerno, è una vittoria di lusso Reginaldo piega il Palermo - I AM CALCIO ITALIA

Picerno, è una vittoria di lusso Reginaldo piega il Palermo

L'esultanza di Reginaldo a fine gara
L'esultanza di Reginaldo a fine gara
PotenzaSerie C Girone C

La Leonessa batte il Palermo. E' una vittoria storica che resterà negli annali e sicuramente non sarà mai dimenticata dal pubblico di fede melandrina. A decidere la gara è Reginaldo, che piega un'altra siciliana dopo il Messina, con il gol partita al 25' del primo tempo. L'attaccante brasiliano, controlla il suggerimento di Dettori, salta due avversari in palleggio e di sinistro angola la sfera per il vantaggio. Nel finale il Palermo resta anche in dieci per l'espulsione di Marconia per un fallo su Vivacqua. E' la prima vittoria della gestione Colucci e ora i melandrini sono a due punti dalla zona play-off.

PICERNO 1

PALERMO 0

PICERNO (4-4-2): Viscovo; De Franco, Garcia, Finizio, Setola; De Cristofaro, Dettori, Pitarresi, Esposito (16′ st Vivacqua); Reginaldo (33′ st Guerra), Gerardi (44′ st Carrà). A disp.: Albertazzi, Vanacore, Summa, Alcides Dias, Stasi, Terranova, Coratella, Viviani, De Marco. Allenatore: Colucci.

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Perrotta; Almici (41′ st Floriano), Odjer (12′ st Luperini), De Rose, Dall’Oglio (21′ st Silipo), Valente; Fella (12′ st Soleri), Brunori. A disp.: Massolo, Giron, Accardi, Crivello, Peretti, Doda. Allenatore: Filippo.

ARBITRO: Paolo Bitonti di Bologna (Bocca-Montagnani)

RETE: 25′ pt Reginaldo.

NOTE: Espulso: Marconi (PA). Ammoniti: De Cristofaro, Dettori e Gerardi (PI); Marconi e Brunori (PA). Recupero: pt 0'; st 5'. Angoli: 5-1 per il Palermo. Spettatori: 645 di cui 172 ospiti per un incasso: 7.133,20 €.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:AZ PICERNO Serie C Girone C