Benevento. Tante sirene per gli attaccanti, in quanti partiranno? - I AM CALCIO ITALIA

Benevento. Tante sirene per gli attaccanti, in quanti partiranno?

Gabriele Moncini, Benevento
Gabriele Moncini, Benevento
BeneventoSerie B

Tra i calciatori del Benevento maggiormente gettonati sul mercato ci sono, sicuramente, gli attaccanti ed i motivi, visto il loro rendimento, sono di facile comprensione.

Chi ha già un piede sull'uscio è Gabriele Moncini, contratto in scadenza nel 2023, che, rimasto nel Sannio anche dopo la sessione di mercato dello scorso gennaio, ha diverse offerte tra le quali spicca quella del Bari. Il calciatore fu acquistato dalla Spal ed il club giallorosso vorrebbe quantomeno recuperare il proprio esborso dalla vendita.

Su Lapadula, specie dopo la mancata qualificazione ai prossimi Mondiali che lo avrebbe tenuto fuori dai giochi per oltre un mese, si sono fiondati i maggiori club di Serie B, primo fra tutti il Cagliari. Gli isolani tentarono l'italo-peruviano già a gennaio ma non presentarono la giusta offerta al Benevento. La società del presidente Vigorito aveva pagato il cartellino di Lapadula circa 4 milioni di euro e vorrebbe recuperare, almeno in parte, la somma spesa: in questo caso a frenare le pretendenti è l'elevato ingaggio, da 1,7 milioni di euro, percepito dal calciatore.

Infine, c'è stato un ammiccamento del Parma per Francesco Forte, ultimo attaccante arrivato in casa Benevento nello scorso gennaio quando avrebbe dovuto sostituire Lapadula che, però, alla fine non si mosse. In questo caso è l'ambizioso Parma di mister Pecchia ad aver chiesto notizie sullo "Squalo": la società giallorossa, però, parrebbe intenzionata a non farsi sedurre dalle lusinghe ducali.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B