Benevento. Cannavaro: "La vittoria premia gli sforzi dei ragazzi" - I AM CALCIO ITALIA

Benevento. Cannavaro: "La vittoria premia gli sforzi dei ragazzi"

Mister Fabio Cannavaro, Benevento
Mister Fabio Cannavaro, Benevento
BeneventoSerie B

E' arrivata la prima vittoria per il Benevento targato Fabio Cannavaro. Il tecnico giallorosso ha così commentato la prestazione dei suoi ragazzi sul campo della Spal dell'amico Daniele De Rossi:

"Non vedevo De Rossi da tanto ed è sempre bello incontrare un ex compagno con il quale ha vissuto una fantastica esperienza. Mi sono complimentato con lui per quanto fatto da quando è arrivato: la Spa propone sempre gioco.

La vittoria aiuta perché corona gli sforzi dei ragazzi. Quando hai 12 giocatori fuori è difficile. Anche in altre partite i ragazzi hanno giocato bene ma oggi sono arrivati anche i tre punti che ti fanno lavorare meglio in settimana. La strada è ancora lunga ma con il ritorno degli infortunati potrò fare anche altre scelte. Ai ragazzi ho detto che non bisogna mollare perché una vittoria sola non cambia nulla, il lavoro deve essere lo stesso.

La situazione non permette ancora di guardare lontano. La situazione era difficile al nostro arrivo perché quando si cambia allenatore vuol dire che c'è qualcosa che non va, non solo tecnicamente ma anche per situazioni intorno alla squadra oltre che per gli assenti. La condizione di chi è a disposizione è migliorata ma può salire ancora. I ragazzi devono capire che per vincere le partite si deve sempre essere propositivi e cercare di giocare come hanno fatto oggi. Al completo possiamo giocarcela contro chiunque. Ora pensiamo alla Reggina.

Ai ragazzi durante l'intervallo ho detto che continuando a giocare come stavano facendo avremmo potuto ribaltare la partita. Li ho sistemati meglio: il bello di questo gruppo è che fanno sempre quello che chiedi".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO SPAL Serie B